Arezzo. Torna il Consiglio Comunale

0

Torna il Consiglio Comunale convocato per venerdì 21 dicembre alle 9 con in apertura le interrogazioni. All’ordine del giorno il documento unico di programmazione e il bilancio di previsione, insieme ai regolamenti sull’imposta unica comunale e quella di soggiorno (assessore Alberto Merelli), il programma triennale dei lavori pubblici (vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini) e una pratica urbanistica dell’assessore Marco Sacchetti.

Otto gli atti di indirizzo: sulla richiesta di avviare una procedura per una nuova gestione dei rifiuti in cui prevalga la governance pubblica dei consiglieri comunali Jacopo Apa e Giovanna Carlettini (di questo è prevista la sola votazione dato che l’illustrazione è già avvenuta), sull’istituzione del custode volontario e sul divieto di fumo nelle aree ludiche entrambi del consigliere comunale Massimo Ricci, sul progetto “Il controllo del vicinato” da istituire nelle frazioni del consigliere comunale Donato Caporali, sulla promozione dello sport come fenomeno legato al turismo e sulla tutela dei lecci ai giardini Porcinai entrambi dei consiglieri comunali Andrea Modeo, Francesco Romizi, Alessandro Caneschi, sulla intitolazione di una strada o piazza al vigile del fuoco Simone Mazzi del consigliere comunale Roberto Bardelli, sulla chiusura di Ponte Buriano al traffico pesante del consigliere comunale Donato Caporali.