Apoteosi della rinascita in attesa della Fase…

0

La fila dal giornalaio – edicolante. L’ultima volta l’avevo vista dieci anni fa…Piero Scartoni arzillo baldo giovane, piu’ vicino ai 90 anni che agli 80. Sono piu’ di 70 anni che fa questo “nobile” mestiere…indiscusso “Re” della Piazza – Agorà cittadina, prima del Covid cuore pulsante. Ogni mattina all’alba attende il furgone servizio stampa che lo rifornisce. Alle 6 e 30 distribuisce i primi giornali ai bar dirimpettai e limitrofi oltre ai primissimi avventori che corrono a prendere il treno in stazione.

Il rito, la ritualità secondo Gehlen è un agire esonerato, privo di scopo, non teso primariamente verso alcun fine, e anzi esso stesso diventato scopo a sé…Ma è anche un agire obbligatorio “Sollfigur” una figura obbligante appunto come l’acquisto del giornale in questo caso, all’edicola gestita dal Sig. Piero Scartoni nell’era della banda larga, del digitale delle prossime 5G.

Gehlen, Le origini dell’Uomo e la tarda cultura, Il Saggiatore, pp. 163 – 166.