ANCORA CONTROLLI DI POLIZIA MUNICIPALE E U.S.L. 8 SULLA SICUREZZA ALIMENTARE

0

Nel pomeriggio del 7 febbraio, sono stati effettuati ulteriori controlli in zona Saione da parte del personale della Polizia Municipale e del Servizio Sicurezza Alimentare dell’Azienda U.S.L.8 di Arezzo. In particolare, sono stati controllati due negozi etnici che vendevano prodotti sia alimentari che non alimentari.

Nel primo negozio, regolare ai controlli, sono stati identificati vari soggetti extracomunitari di cui due non in regola con il permesso di soggiorno.

Nella seconda attività, durante le prime fasi dell’accertamento e controllo dei prodotti alimentari, sono stati sequestrati, e avviati immediatamente a distruzione, diversi generi alimentari confezionati, carne di vario tipo e taglio e pesce mal conservati. Altresì si è verificato che molta merce era scaduta oppure mancante di qualsiasi requisito di tracciabilità o priva di etichettatura conforme. Nel proseguire l’attività all’interno di questo secondo esercizio commerciale, si è reso necessario richiedere l’ausilio di personale della Guardia di Finanza, prontamente intervenuto sul posto, perché erano stati messi in vendita una notevole quantità di articoli di bigiotteria privi della tracciabilità e presumibilmente tossici e nocivi per la salute; inoltre all’interno del suddetto esercizio erano in vendita una notevole quantità di bevande alcoliche e superalcoliche di importazione prive del sigillo di Stato con totale evasione delle relative accise. Tutta la merce è stata posta sotto sequestro. Al trasgressore saranno comminate sanzioni per svariate migliaia di euro.