Agenti della polizia municipale arrestano spacciatore a Saione

0
Nel pomeriggio di lunedì, nell’ambito dell’attività finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, agenti in borghese della Polizia Municipale in servizio nel quartiere di Saione hanno arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti un nigeriano di 24 anni. L’arresto è avvenuto dopo un tentativo di fuga dell’uomo, compiuto dopo che gli agenti lo avevano fermato per chiedergli di mostrare cosa avesse nelle tasche in seguito ad uno scambio avvenuto poco prima con un individuo, anche lui di origini africane. Dopo un breve inseguimento e con l’aiuto di un’altra pattuglia presente in zona, gli agenti hanno raggiunto l’uomo, che è stato poi condotto al Comando Polizia Municipale di Arezzo dove è stato sottoposto a perquisizione. Sono stati rinvenuti 12 involucri di plastica termosaldata contenenti eroina per oltre 20 grammi e una somma di denaro pari a 1.755 euro, somma di cui il soggetto non ha voluto dare spiegazione. Il denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato posto sotto sequestro assieme alla droga rinvenuta ed al telefono, usato presumibilmente per mantenersi in contatto con clienti e fornitori.
L’operazione è parte di una più generale attività di contrasto allo spaccio da parte del Comando Polizia Municipale di Arezzo e proseguirà interessando anche altre zone della città dove risulta presente tale fenomeno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here