A Castiglion Fiorentino c’è la festa dell’Olio Nuovo

0

A Castiglion Fiorentino c’è la festa dell’Olio Nuovo.                                                                                                              Ritorna il fine settimana dedicato all’oleoturismo e degustazioni.

Dopo il successo di pubblico delle scorse edizioni, a Castiglion Fiorentino si rinnova la festa dell’Olio Nuovo. Per un intero fine settimana, 25, 26 e 27 novembre, l’oro verde sarà il protagonista indiscusso del nostro borgo toscano. Mentre il centro storico sarà abbellito da piante di olivo e mentre le vetrine dei negozi verranno allestite con il tema dell’iniziativa, i ristoranti proporranno nei loro menù piatti della tradizione e non solo dove verrà esaltato il prelibato prodotto. Come lo scorso anno, infatti, l’amministrazione comunale ha voluto coinvolgere le attività di somministrazione affinché il turista o visitatore di turno oltre a vedere i nostri paesaggi castiglionesi potrà degustare dell’ottimo olio nuovo. Quest’anno, tra l’altro, nei locali saranno presenti gli esperti dell’AICOO, l’Associazione Italiana Conoscere l’Olio di Oliva, che presenteranno la storia e la cultura attraverso la degustazione dell’olio. La locandina della manifestazione sarà la vetrina della promozione e verrà esposta all’ingresso di ogni locale di ristorazione e indicherà l’adesione all’evento gastronomico. “L’oleoturismo può rappresentare una nuova prospettiva per incentivare il turismo e spingere nella distribuzione dell’olio. I ristoratori sono i più grandi ambasciatori del territorio con le sue eccellenze enogastronomiche e attraverso il canale della ristorazione l’olio può essere maggiormente valorizzato. Con questa iniziativa non solo valoriziamo i prodotti gastronomici ma tutto il comparto agro-alimentare che ruota attorno all’olio di oliva” afferma Francesca Sebastiani, assessore all’Agricoltura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here